In leggero rialzo i futures sul cotone

di Simone Commenta

I contratti futures americani collegati alle performance del cotone sono stati protagonisti di un aumento nelle loro ultime quotazioni: si è trattato di un rialzo non molto evidente, ma comunque utile per consolidare il prezzo finale al di sotto dei settantasette centesimi la libbra. In pratica, gli investitori stanno aumentando le loro scommesse al ribasso sui prezzi, a causa soprattutto delle ridotte scorte. Le speculazioni cinesi sul cotone non c’entrano come un mese fa, ma la situazione è presto detta. In pratica, il contratto più attivo in questo senso, ovvero quello relativo alle spedizioni del prossimo mese di dicembre, si è attestato a quota 76,93 centesimi la libbra presso l’Intercontinental Exchange di New York, con un incremento pari allo 0,07%.

Questo vuol dire che il mercato di riferimento si è tutto sommato stabilizzato, dopo aver toccato il livello più alto da maggio, appena al di sotto degli ottanta centesimi, lo scorso giovedì. Questa estate, invece, i futures sul cotone erano risultati in rialzo grazie al boom di esportazioni. Il caso opposto si è verificato con un altro contratto futures per quel che concerne questa commodity, vale a dire quello del mese di marzo, visto che lo strumento finanziario in questione ha fatto registrare un rallentamento pari allo 0,06% (75,38 centesimi la libbra nel complesso).

Tra l’altro si sta parlando della prima inversione del mercato da giugno. I trader stanno monitorando con la massima attenzione qualsiasi rialzo delle scorte certificate, oppure una revisione materiale per quel che concerne la certificazione. Gli investitori, poi, stanno continuando a costruire le loro posizioni “long” con tanto di interesse aperto (il numero dei contratti effettivi) che potrebbe raggiungere quota 207mila venerdì prossimo. I livelli appena menzionati sono i più alti dal 10 febbraio del 2011, giusto un mese prima che i prezzi arrivassero al record di 2,27 dollari la libbra, oltre il picco del 1861, negli anni della Guerra Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>