Previsioni Eurostoxx aprile 2012

di Redazione 1

Chiusura mensile sopra le aspettative per il Dow Jones Industrial Average; il mercato USA è nettamente più forte di quello Europeo da mesi ormai, ed anzi a dirla tutta la forza è notevole fin dal bottom di Marzo 2009, dove si è conclusa la fase di crisi che ha investito prima gli USA e poi il mondo intero per i mutui sub-prime.

Il recupero da quota 7000 ha visto il ritorno sopra 10000 punti dopo circa un anno e mezzo di contrattazioni e da li è cominciata la fase difficile. Il Dow Jones è comunque riuscito a consolidare il recupero del 50% del range di discesa precedente, diventando il miglior mercato al mondo dopo la crisi.

Marzo 2012 chiude in linea con le aspettative rialziste, anche se le probabilità convergevano a fine febbraio per un mese di transizione e consolidamento. Questa ipotesi potrebbe essere slittata ad Aprile, anche se al momento i livelli di intervento sono distanti.

La divergenza con il mercato Europeo è netta; nei momenti difficili il Dow Jones mantiene un andamento sostenuto mentre l’Eurozona crolla verticalmente, mentre nei momenti positivi il Dow Jones sovraperforma sempre l’Eurozona incrementando il distacco. Questo in generale potrebbe succedere anche in aprile, e se negli USA assisteremo ad un assestamento dei prezzi del listino più importante del mondo è possibile che le Piazze Europee manifesteranno invece una debolezza concreta e rivedranno al ribasso le stime di brevissimo, con il conseguente ritorno della tensione sul differenziale con il Bund.

IN VENDITA L’INDICE DOW JONES

In tutto questo comunque l’Eurozona può vantare un punto di riferimento stabile come è appunto il titolo di Stato tedesco; il sostegno della Germani potrebbe cambiare le aspettative, ma solamente con il ritorno immediato dell’Eurostoxx sopra quota 2500 punti, nella prima settimana di contrattazioni di Aprile 2012.

UNA SEDUTA PERFETTA PER IL DOW JONES INDUSTRIAL AVERAGE

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>