Etf per investire nelle fonti rinnovabili

di Fil 1

 Si chiama “Lyxor Etf New Energy“, ed è uno degli Etf quotati e scambiati sul circuito di Borsa Italiana; appartiene alla categoria degli Etf “tematici”, con codice ISIN FR0010524777, e replica il “World Alternative Energy Index Cap Weighted”, un indice azionario che viene calcolato dalla società Dow Jones. Trattasi, nello specifico, di un paniere composto dalle più importanti società che nel mondo investono ed ottegono in prevalenza i propri ricavi dal settore delle energie rinnovabili. L’Etf “Lyxor Etf New Energy” è armonizzato, ha una commissione totale annua di gestione dello 0,60%, e punta sulle nuove energie, dal fotovoltaico all’eolico e passando per le tecnologie finalizzate al miglioramento dell’efficienza energetica ed ai sistemi innovativi che permettono di immagazzinare l’energia pulita.

In funzione del flottante delle società di cui è composto l’indice che l’Etf replica, ogni sei mesi avviene una revisione dei pesi all’interno del paniere. L’Etf “Lyxor Etf New Energy” è uno strumento finanziario il cui rischio è chiaramente quello tipico ed assimilabile a quello azionario ed in particolare ad un fondo che replica passivamente un indice settoriale, e quindi è soggetto, in positivo o in negativo, alle variazioni dei prezzi dei titoli delle società che lo compongono.

L’Etf non è a capitalizzazione dei dividendi, ma questi vengono erogati periodicamente; l’ultimo dividendo erogato è quello pari a 0,14 euro per ogni Etf posseduto il 14 settembre scorso. Nella giornata di ieri l’Etf “Lyxor Etf New Energy” ha chiuso con un prezzo ufficiale di 21,51 euro a fronte di un massimo annuale di 23,85 euro toccato il 21 maggio scorso, e di un minimo annuale di 14,72 toccato il 9 marzo 2009. Per quanto riguarda la fiscalità, questa è quella tipica degli Etf armonizzati sul mercato italiano, ovverosia il 12,5% dei guadagni ottenuti avvalendosi del regime del risparmio amministrato; con tale regime è la banca stessa che provvede ad applicare e liquidare l’imposta sui guadagni, e di conseguenza l’investitore non deve riportare alcun provento conseguito dall’Etf “Lyxor Etf New Energy” nella dichiarazione dei redditi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>