Etf: Hsbc si affida agli investimenti messicani

di Redazione Commenta

È il London Stock Exchange, la borsa britannica, la piazza finanziaria che beneficerà della quotazione di un interessante prodotto che reca il marchio di Hsbc (Hong Kong and Shanghai Banking Corporation): si tratta, nello specifico, di un Exchange Traded Fund che si focalizza direttamente su un mercato emergente di cui si parla ancora troppo poco, il Messico. Etf Msci Mexico Capped, questa è la denominazione dello strumento a cui stiamo facendo riferimento, può essere negoziato mediante le sterline britanniche o, in alternativa, i dollari statunitensi. L’Etf è stato ideato e progettato per venire incontro a quegli investitori che hanno intenzione di ottenere il massimo rendimento dalla replica dell’indice Msci Mexico Capped, il quale a sua volta misura le performance delle più importanti imprese della nazione centroamericana.


Quali sono le altre caratteristiche principali? Anzitutto, bisogna precisare che il codice Isin per la sottoscrizione è IE00B5WHFQ43. Inoltre, bisogna anche tenere conto che il differenziale massimo di prezzo sarà pari al 2,5%, mentre il quantitativo minimo di negoziazione sarà pari all’unità. Si può poi aggiungere che le commissioni totali annue sono pari allo 0,65% e che i dividendi sono capitalizzati. Ma quali sono le aziende messicane che l’indice ricomprende al suo interno? Tra i vari settori del benchmark possiamo citare le telecomunicazioni, le risorse di base, il comparto finanziario, l’industria e i beni di consumo primari: il mercato messicano, poi, è dominato da aziende come America Movil, Wal Mart de Mexico, Fomento Economico Mexicano e Grupo Mexico.

Tra l’altro, questo fondo rispetta appieno tutte le disposizioni che sono contenute nelle direttive Ucits III (Undertakings for Collective Investment in Transferable Securities): la cadenza di distribuzione del dividendo è stata fissata ogni sei mesi in questo caso. Infine, occorre sottolineare come l’indice in questione presenti una capitalizzazione di mercato collegata al flottante e che osserva da vicino le performance di ventiquattro titoli azionari presenti nella Borsa nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>