In calo la produzione di caffè robusta del Vietnam

di Simone Commenta

 Il raccolto di caffè del Vietnam, maggior grossista al mondo della qualità robusta (quella utilizzata dal colosso svizzero Nestlè per i suoi instant drink), potrebbe scendere fino al suo livello più basso degli ultimi otto anni: il motivo consiste nella siccità che ha colpito le zone più importanti in questo senso della nazione asiatica, un fenomeno che ha provocato un forte aumento dei prezzi, come non avveniva dal 2011 per la precisione (vedi anche Futures: caffè robusta in deciso rialzo a Londra). La produzione della commodity alimentare è destinata a scendere di oltre trenta punti percentuali, almeno fino a un milione di tonnellate.

Un importo simile sarebbe il peggiore dal biennio 2005-2006, stando almeno ai numeri forniti dal dipartimento agricolo statunitense. Un pessimo raccolto in Vietnam potrebbe significare un taglio delle scorte da parte del continente asiatico, in cui le esportazioni dall’Indonesia, terzo paese per le spedizioni mondiali, stanno calando a causa del maggiore consumo interno. In termini finanziari, il discorso è presto detto. Molti analisti si stanno convincendo del fatto che i contratti futures in questione aumenteranno di ben tredici punti percentuali presso il Liffe di Londra, attestandosi a quota 2,450 dollari la tonnellata entro la fine dell’anno.

Un livello simile è stato raggiunto dal caffè qualità robusta soltanto nel luglio del 2011. Il declino produttivo era stato comunque ampiamente previsto da Luong Van Tu, numero uno della Vietnam Coffee & Cocoa Association una settimana fa. La siccità menzionata in precedenza ha colpito soprattutto cinque provincie molto importanti per la commodity: una di esse è quella del Dak Lak, leader all’interno della nazione asiatica da questo punto di vista. In tale provincia, i chicchi di caffè costano 45.400 dong al chilogrammo (1,65 euro al cambio), con un rialzo di ben diciannove punti percentuali per quel che concerne il 2013. L’11 marzo scorso, inoltre, queste stesse tariffe sono salite fino a 45.500 dong.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>