Da Bnp Paribas due certificati su Adidas e Deutsche Post

di Redazione Commenta

La giornata ieri il segmento Sedex di Borsa Italiana ha accolto due nuovi certificati di investimento targati Bnp Paribas Arbitrage Issuance: si tratta, nello specifico, di due Athena Relax Certificates che andranno a prendere in considerazione altrettanti titoli azionari. Anzitutto, bisogna subito specificare che la liquidazione di tali strumenti finanziari sarà di tipo monetario, mentre la modalità di esercizio sarà quella europea. In aggiunta, la negoziazione dei prodotti in questione avrà luogo con una data ben specifica, vale a dire quella che decorre dal secondo giorno di mercato aperto che precede le rispettive date di registrazione.

Il primo certificato dell’emittente francese (il codice Isin di riferimento è NL0010220695) avrà come sottostante il titolo Adidas. La data di scadenza è stata fissata per il 31 luglio del 2015 (la durata è quindi triennale), per un importo complessivo di venti milioni di euro. Tra l’altro, questa estate sono stati negoziati quattro nuovi Bonus Cap di Bnp Paribas, pertanto si conferma la predilezione per tali strumenti. Il secondo certificato (il codice Isin è NL0010220786) andrà a beneficiare della stessa data di scadenza e del medesimo ammontare, ma ovviamente diverso sarà il sottostante, ovvero il titolo azionario di Deutsche Post, il principale gruppo tedesco per quel che riguarda il settore postale.

Un utile confronto può essere anche quello dello scorso mese di aprile, con Bnp Paribas che ampliò la propria gamma di certificati Easy Express. Gli investitori finanziari che sono interessati a questa offerta devono anche ricordare che i titoli non sono a capitale protetto. Questo vuol dire che i sottoscrittori riescono a beneficiare di una protezione simile nel caso in cui il prezzo di chiusura del sottostante è uguale o maggiore alla barriera alla data del rimborso. Di conseguenza, si potrebbero anche sostenere una perdita totale o parziale del prezzo di acquisto. I dettagli sulle performance storiche delle due azioni di riferimento possono essere forniti da Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>