Uni Land: il CdA torna a riunirsi

di Redazione Commenta

Nella giornata di ieri, venerdì 11 febbraio 2011, è tornato a riunirsi il Consiglio di Amministrazione di Uni Land che, innanzi tutto, ha preso atto della decisione di Borsa Italiana S.p.A., martedì scorso, di sospendere a tempo indeterminato le azioni dal listino telematico e, conseguentemente, anche dal Segmento Star organizzato e gestito sempre da Borsa Italiana S.p.A. Il Consiglio ha preso inoltre atto di come sia necessario mettere a punto azioni in grado di ridare, a seguito dell’inchiesta giudiziaria in corso, forte credibilità sia al Gruppo, sia agli Organi sociali. A tal fine il CdA ha dato mandato al Presidente di Uni Land di affidare a soggetti con adeguata competenza l’incarico di advisor finanziario; questo con l’obiettivo di fornire rassicurazioni sulla volontà di proseguire nel conseguimento degli scopi aziendali presenti nello Statuto societario, ed anche, qualora necessario, per avviare un adeguato piano di ristrutturazione finanziaria.

Inoltre, disgiuntamente, il CdA ha dato mandato al consigliere Ing. Gianni Cesari ed al Presidente del Consiglio di Amministrazione di raccogliere manifestazioni di interesse al fine della possibile alienazione di alcuni asset non strategici. Questo perché secondo Uni Land, con il perdurare dell’attuale stato di incertezza, proprio tali asset rischierebbero maggiormente di perdere valore.

Inoltre, così come già reso noto nei giorni scorsi, alla D.ssa Roberta Gollini, che ha assunto le deleghe del precedente Direttore Generale, ed al Presidente del Consiglio di Amministrazione, è stato conferito l’incarico di rapportarsi con i collaboratori della società, ma anche con i clienti ed i fornitori in maniera tempestiva. Intanto il consigliere Alessandro Volta Beccadelli Grimaldi ha annunciato le proprie dimissioni; il CdA le ha accolte ringraziando per quanto compiuto nella breve ma positiva partecipazione ai lavori del Consiglio di Amministrazione. Al momento, tenendo conto della imminente scadenza del mandato consiliare, non si è proceduto ad alcuna sostituzione per cooptazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>