Previsioni prezzo oro 2013-2014 secondo Bnp Paribas

di Redazione Commenta

La banca francese Bnp Paribas resta ancora ottimista su possibili forti rialzi delle quotazioni dell’oro nei prossimi dodici mesi, ma a partire dal 2014 si aspetta un’inversione della tendenza. Gli specialista della banca transalpina sono convinti “il sentiment del mercato nei confronti dell’oro nel 2012 è stato particolarmente incerto”. Due giorni fa la quotazione dei futures sull’oro sul mercato Comex è scesa sotto 1.685 dollari l’oncia, sui livelli più bassi da quasi un mese. Lo scorso 28 novembre, invece, l’oro è stato interessato da un clamoroso sell-off.

In quella seduta la quotazione dell’oro è passata da area 1.743 dollari a 1.705 dollari l’oncia, ma soprattutto in quella stessa giornata i prezzi erano riusciti clamorosamente a perdere 25 dollari in meno di un minuto, probabilmente a causa di una vendita di grosse quantità di contratti futures da parte di hedge funds nello stesso momento. Negli ultimi mesi l’andamento dell’oro non è stato semplice da inquadrare, soprattutto da quando non si è più comportato alla stregua di un bene rifugio nei momenti di maggiore turbolenza sui mercati.

Infatti, l’oro sembra sempre più una asset class equity-linked, ovvero che si apprezza maggiormente nei momenti in cui i mercati salgono con decisione spinti da un forte appetito per il rischio. Tuttavia, secondo Bnp Paribas, i prezzi dell’oro potrebbero salire nel 2013 fino a toccare nuovi record. Finora il massimo storico è stato toccato ad inizio settembre 2011 a 1.921 dollari l’oncia. Tuttavia, la banca francese ha abbassato la stima sul prezzo medio per il 2013 a 1.865 dollari da 1.900 dollari.

COME INVESTIRE NEL FOREX

Secondo gli esperti della banca d’affari francese, “i fondamentali del metallo in futuro tenderanno a peggiorare visto che il mercato inizierà ad anticipare la fine delle misure di allentamento monetario”. Partendo da questi presupposti, Bnp Paribas ritiene che nel 2014 i prezzi potrebbero mostrare il primo calo degli ultimi 14 anni. Il prezzo medio stimato per il 2014 è a 1.780 dollari l’oncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>