Previsioni Oro Febbraio 2012

Spread the love

Fare previsioni sull’Oro di Febbraio 2012 potrebbe essere complicato dal punto di vista grafico visto che l’andamento ultimamente contrasta con i segnali precedenti formati sul grafico daily. Probabilmente la situazione generale sarà completamente da rivedere a breve ma per il momento con gli elementi che si hanno le previsioni convergono più o meno tutte su un’unica visione dell’immediato futuro.

Siamo ancora inseriti in un range ad ampio spettro che vede il Gold compreso tra 1540 circa e 1800; questi sono i livelli estremi di trading di lunghissimo periodo, ma se effettivamente inizierà una fase discendente vista la distanza con il supporto indicato sarebbe bene prenderne parte almeno fino a 1540 che in ottica di medio-breve periodo diventa un target.

Sotto a quota 1700 si confermerà la debolezza di Febbraio e la discesa avverrà per swing di massimo e minimo decrescenti; le vendite saranno lente ma sostenute dagli indicatori di forza, ancora in ipercomprato dopo il rally di Gennaio scorso.

Il recupero immediato di quota 1750 potrebbe invertire la situazione, ma si esclude comunque per il mese di Febbraio un’uscita rialzista che, oltre la resistenza di cui sopra, potrebbe anticipare la fase di rialzo dell’Oro di lungo periodo. Più probabile in caso di tenuta dle supporto a 1700 è invece una fase laterale a range ridotto come è successo nel mese di Ottobre scorso, quando è stato formato il top di periodo.

Lascia un commento