Investire sul forex con gli Etc

di ND82 Commenta

Negli ultimi anni, complice il crollo dei mercati azionari e i bassi tassi di interesse di mercato, è aumentato l’interesse verso il forex, ovvero il mercato internazionale delle valute. Gli investitori retail puntano molto all’accesso diretto su questo mercato attraverso broker specializzati, in quanto si riesce a spuntare una maggiore efficienza e un netto risparmio sui costi di transazione. Tuttavia, accanto alla categoria dei trader dinamici ce né un’altra che preferisce uno stile da “investitore puro”. Da un paio d’anni sono quotati alla borsa di Milano gli Etc sulle valute.

Si tratta di strumenti “cloni” dello strumento sottostante, che replicano l’andamento dei principali tassi di cambio. Gli Etc valutari permettono all’investitore di scommettere sia al rialzo che al ribasso sulle valute più importanti, come l’euro, il dollaro americano, la sterlina, il franco svizzero, il dollaro canadese e il dollaro australiano. Gli Etc sulle valute consetono anche l’esposizione in leva. Attualmente il massimo leverage offerto è pari a 3.

COME INVESTIRE NEL FOREX

Ciò vuol dire che se l’euro guadagna o perde l’1% rispetto al dollaro americano, l’Etc corrispondente evidenzia un guadagno o una perdita del 3%. Negli ultimi dodici mesi i volumi sull’Etc euro/dollaro sono cresciuti del 65% dal lato long e del 44% dal lato short. Clamoroso boom, invece, per i volumi degli Etc sullo yen dal lato short, complice il fortissimo trend ribassista in corso ormai da tre mesi sulla moneta giapponese. Massimo Siano, a capo di Ef Securities in Italia, sottolinea che “gli Etc legati alle valute sono cresciuti molto”.

COME FARE BUSINESS SUL FOREX

Siano fa notare che “oggi i prodotti più scambiati sono quelli legati all’euro/dollaro, perché gli investitori del forex sono simmetrici: è un rapporto di una valuta rispetto ad un’altra e quindi quando sei rialzista su una divisa automaticamente sei ribassista su un’altra”. Gli Etc valutari hanno una commissione di gestione annua dello 0,98%, mentre per ciò che concerne la garanzia per l’investitore ogni Etc ha come sottostante uno swap di Morgan Stanley collateralizzato a oltre il 100%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>