Investire nei fondi pensione

di Francesco Commenta

Dopo la riforma che ha costretto i lavoratori ad una scelta nel 2007, come stanno proseguendo le adesioni ai fondi pensione? Da quando i dipendenti hanno dovuto scegliere cosa fare del proprio TFR (se tenerlo in azienda o se “investirlo” direttamente nei fondi pensione) con la formula del “silenzio-assenso” il quadro generale dell’economia e della finanza ha subito un cambiamento incredibile che ora costringe a rivalutare le scelte fatte.

Dopo aver “sottratto” risorse e liquidità alle aziende con la promessa di un investimento per il proprio futuro e per la propria vecchiaia, i dipendenti si interrogano su quanto sia valido attualmente il concetto dei fondi pensione. Con l’avvio della crisi dei sub-prime il mondo finanziario si è ribaltato ed anche gli investimenti che sembravano più sicuri hanno subito perdite considerevoli che fino al 2007 sembravano impensabili. Tutti i fondi con componenti azionarie non hanno potuto evitare l’onda negativa che ha investito i mercati e la successiva crisi dell’area Euro ha dato una nuova spinta al ribasso ai rendimenti degli investimenti legati ad azioni, obbligazioni e derivati.

In tutto questo paradossalmente hanno resistito meglio i fondi speculativi, dove le coperture dinamiche in derivati hanno dato i loro frutti con i movimenti ribassisti veloci registrati negli ultimi anni. I fondi pensione invece? Questi hanno subito una frenata nei rendimenti ma sopratutto nelle sottoscrizioni; in tempi di crisi le famiglie non riescono a guardare al futuro e le esigenze del presente costringono ad attingere a quello che dovrebbe essere una riserva per la vecchiaia.

INVESTIRE 100.000 euro IN FONDI PENSIONE

Le spese attuali con l’inflazione in salita e gli stipendi in discesa costringono a rivalutare le forme di previdenza; non è certamente un buon momento per investire il proprio “presente” in favore di un futuro sempre più incerto, tanto più nel momento in cui i rendimenti degli strumenti finanziari coinvolti vacillano sulla soglia della negatività.

SCEGLIERE TRA TFR E FONDI PENSIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>