Comprare azioni Facebook?

di robertor Commenta

 È il momento giusto per comprare azioni Facebook? Secondo il miliardario George Soros, la risposta è – senza dubbio – positiva. Tanto è vero che il magnate, ancor prima della scadenza del vincolo di lock-up che obbligava le banche e i soci principali del social network a tenere il titolo in portafoglio, ha approfittato dell’ondata di vendite per acquistare a buon mercato le azioni della compagnia di Mark Zuckerberg. Il prezzo è ora a circa metà della quotazione di 38 dollari raggiunta al momento dell’Ipo: quanto basta per rendere la società appetibile agli occhi di Soros, che ha comprato 10 milioni di dollari di quote.

Ma riepiloghiamo quanto accaduto. Lo scorso 16 agosto, appena due giorni fa, è scaduto il primo termine di lock-up su circa 271 milioni di titoli, che gli istituti di credito e i principali soci avevano acquisito al momento dell’Ipo, impegnandosi a tenerli in portafoglio per 90 giorni, al fine di consolidare il prezzo delle azioni nelle settimane successive al primo collocamento.

La liberazione dei 271 milioni di titoli, ora in procinto di finire quasi integralmente sul mercato, ha generato evidenti pressioni al ribasso nel corso delle azioni Facebook e, di conseguenza, un ulteriore deprezzamento che ha condotto le azioni a valere circa 20 dollari (generando rimborsi Facebook presentati alla SEC), contro i 38 dollari del giorno dell’Ipo, e i 45 dollari di picco massimo.

Una ghiotta occasione, deve aver pensato il magnate George Soros, che non si è lasciato sfuggire l’opportunità di fare un po’ di shopping, acquistando 10,6 milioni di dollari di azioni (cioè, circa 341 mila titoli) nel corso del solo secondo trimestre. Da allora le azioni sono calate del 34% ma, evidentemente, il miliardario deve avere la vista più lunga degli altri. Soros ha anche comprato azioni Wal Mart, vendendo invece azioni di grandi banche come Jp Morgan Chase, Goldman Sachs e Citigroup.

Se vi interessano le strategie di Soros, sappiate che il magnate ha anche comprato metallo prezioso attraverso la Spdr gold trust.

Se invece vi interessa il tema della società di Zuckerberg, qui ci siamo chiesti perchè Facebook va male in Borsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>