Banca Mps -2,3% in borsa dopo altolà Bce sui Monti-bond

di ND82 Commenta

La Bce sarà sempre più un organo fondamentale per la vigilanza sui maggiori istituti di credito europei. L’Eurotower inizia sin da ora a dare i suoi pareri e ha già acceso un faro sul dossier dei Monti-bond, che Banca Monte dei Paschi di Siena venderà al Tesoro italiano per raccogliere la liquidità necessaria per far fronte alle richieste dell’Eba relativa al rafforzamento del capitale entro la fine del 2012. L’istituto centrale europeo guidato da Mario Draghi preferirebbe un ingresso diretto dello Stato italiano nel capitale della banca senese.

A Draghi non piace la possibilità che la banca di Rocca Salimbeni paghi gli interessi sui Monti-bond, per circa 400 milioni di euro all’anno, attraverso l’emissione di altro debito. La Bce teme che nel medio periodo l’istituto bancario più antico d’Italia possa essere minacciato dall’eccessivo onere dovuto alla continua emissione di debito, con la conseguente possibilità di minare la capacità di rimborso. Secondo gli analisti di Banca Akros il parere espresso dalla Bce è pienamente condivisibile.

BANCA MPS, STOP AI MONTI-BOND DALLA BCE

La banca d’affari del gruppo Bpm ha poi ribadito il suo rating sulla banca senese a “reduce”, ovvero ridurre l’esposizione in portfolio, mentre il target price resta invariato a 0,18 euro. Oggi in borsa le azioni Banca Mps perdono il 2,29% a 0,2172 euro, con i prezzi scesi fino a 0,2156 euro sui minimi degli ultimi tre giorni. Banca Akros sottolinea, però, che la possibilità di pagare gli interessi con altri Monti-bond è preziosa per l’istituto bancario toscano, in quanto consentirebbe alla banca di differire nel tempo l’emissione di azioni a prezzi di mercato contando sul re-rating del titolo e sulla riduzione del capital deficit.

BANCA MPS STRAPPA ACCORDO CON I SINDACATI

Secondo Equita Sim, senza questa possibilità le prospettive per Banca Mps peggiorerebbero. La sim ha per ora mantenuto stabile il rating “hold” e il prezzo obiettivo a 0,17 euro. Secondo Banca Imi, la Bce non ha intenzione di bloccare l’emissione dei Monti-bond ma ha voluto semplicemente esprimere la sua opinione sull’argomento. Il broker consiglia di vendere le azioni Mps con target price a 0,18 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>