Speculazione su universo Ligresti

di Francesco Commenta

 L’universo Ligresti torna nell’occhio del ciclone e la speculazione muove i titoli interessati dalla ricapitalizzazione di FonSai; è stata presentata una nuova offerta da parte di Sator e Palladio che ha immediatamente infiammato i titoli, fortemente in contrasto con l’andamento generale di Milano. Premafin sfiora il 10% di guadagno superando quota 0.233 mentre FonSai stessa ha un rialzo teorico prossimo al 16% anche se le contrattazioni sono state chiude per eccesso di rialzo. Bene anche Milano Assicurazioni con oltre il 6% di guadagno e Unipol prossima al 5% di avanzamento.

L’offerta prevede un aumento di capitale per un minimo di 800 milioni di euro che verrà sottoscritto dai due fondi in questione per un importo compreso tra 2 e 2,5 euro per ogni nuova azione per un totale di 400 milioni di euro. Ci sono ora dieci giorni di tempo per valutare l’offerta, ma le borse hanno già sentenziato la risposta ed il prezzo delle realtà coinvolte è mosso dalla speculazione.

In chiusura di giornata assisteremo ad un altro grande movimento; l’euforia del momento derivante dalla sola diffusione della nuova offerta potrebbe spegnersi da un momento all’altro e di certo gli investitori non lasceranno troppe posizioni aperte al rialzo con il week-end alle porte. Escludendo la paura per i due giorni di mercati chiusi a cui andiamo incontro per il fine settimana restano comunque le tensioni per gli sviluppi della vicenda; se l’offerta dovesse essere ritirata o rifiutata a mercati chiusi il danno sarebbe esagerato nella prossima apertura dei mercati e gli investitori rischierebbero di dover chiudere le posizioni troppo distanti dal prezzo di oggi. Negli ultimi minuti della giornata di oggi assisteremo quindi a prese di profitto su tutti i titoli indicati sopra che probabilmente costeranno un ritracciamento del 30-40% sul movimento rialzista registrato nella sola giornata di oggi.

FONDIARIA SAI IN RIALZO PER INCONTRO LIGRESTI AXA

ACCORDO UNIPOL-LIGRESTI RAGGIUNTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>