Comprare azioni Unipol e Fonsai: ecco cosa accadrà nei prossimi giorni

di robertor Commenta

 La Consob ha dato il via libera ai prospetti di aumento di capitale per Unipol e Fonsai. Ma cosa accadrà ora ai titoli delle due compagnie, impegnate da tempo in una lunga strada di integrazione (che vede protagonista anche Premafin e Milano Assicurazioni), che dovrebbe condurre alla creazione di un maxi polo assicurativo in grado di sfidare ad armi pari il player di maggiore riferimento, Generali Assicurazioni? Ecco il nostro parere.

Unipol ieri ha annunciato con la Consob ha dato l’ok al proprio prospetto. La vendita dei diritti per l’aumento di capitale prenderà il via solamente il prossimo 16 luglio, per terminare il 25 luglio. Stando a quanto aveva anticipato ieri notte Il Messaggero (oggi sulla stampa), l’incremento del capitale azionario dovrebbe essere garantito dalla copertura al 50% (per circa 600 milioni di euro) da Unicredit e Mediobanca. La parte rimanente dovrebbe invece essere coperta da altre cinque banche (Barclays, Credit Suisse, Deutsche Bank, Nomura, UBS) per il raggiungimento della soglia di 1,31 miliardi di euro.

Per quanto concerne i termini per l’incremento del capitale, i dati sembrano confermare quanto annunciato già la scorsa settimana, con i prezzi pari a 2 euro per azioni ordinarie e 0,975 euro per azioni privilegiate, e con uno swap ratio di 20 azioni ordinarie e privilegiate di nuova emissione per ognuna vecchia azione ordinaria o privilegiata. Considerati i prezzi ufficiali di ieri,, si tratta di un sconto sul price pari al 21,85%.

Per quanto invece riguarda Fonsai, la compagnia dovrà emettere 916,9 milioni di euro di nuove azioni ordinarie, con un rapporto di 252 nuove azioni per ognuna delle precedenti, con un price pari a 1 euro, e uno sconto sul prezzo di closing di ieri parai al 18%. Verranno inoltre emesse 321,8 milioni di euro di azioni di risparmio, con valore unitario di 0,565 euro, e con uno sconto del 19,5% rispetto al prezzo di ieri.

Alla luce di quanto sopra, è probabile che nel corso dei prossimi giorni, e in avvicinamento dello start del 16 luglio, possano esservi grandi movimenti nel corso dei due titoli azionari, come dimostra la flessione odierna (vicina ai 10 punti percentuali) nel titolo Fonsai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>