Rbs propone un certificato legato al titolo Unicredit

di Redazione Commenta

La giornata finanziaria odierna sarà caratterizzata anche e soprattutto per l’emissione relativa al Sedex di Borsa Italiana: è in questo segmento, infatti, che Royal Bank of Scotland ha deciso di lanciare un Bonus Plus Certificate su azione Unicredit. Di cosa si tratta per la precisione? Anzitutto, questo certificato di investimento andrà a beneficiare della liquidazione monetaria e della modalità europea di esercizio che si è avuto modo di riscontrare in molti altri casi. D’altronde, gli ultimi certificati di Rbs sulle principali commodities risalgono alla metà dello scorso mese di settembre.

In questo caso, il prodotto (il codice Isin di riferimento è GB00B8MLY602) andrà ad osservare da vicino le performance di una banca importante come Unicredit; lo strike è stato fissato per la precisione a 3,625, con la data di scadenza molto ravvicinata nel tempo, visto che si tratta del 25 ottobre del 2013, tra un anno esatto. Il valore nominale di tale strumento è pari a cento euro, mentre il quantitativo scelto dall’emittente britannica è di diecimila unità complessive, ragione per cui l’importo totale di questa offerta è di un milione di euro.

La prima barriera, inoltre, è stata fissata al 60%, senza dimenticare che il rapporto tra bonus e strike è del 110,25%. Un’altra offerta interessante di quest’anno della banca scozzese è stata senza dubbio quella dello scorso mese di maggio, quando Rbs emise dei mini-futures collegati a internet. Il funzionamento del prodotto è presto detto. In effetti, l’andamento del titolo azionario di Unicredit non potrà che essere determinante per ottenere il rimborso dei cento euro nominali che si sono citati in precedenza. Nel caso in cui l’azione, al momento della scadenza, non dovesse aver perso oltre il 40% del suo valore, allora vi sarà la restituzione integrale; nell’ipotesi opposta, invece, i ribassi superiori faranno subire le perdite dell’istituto di credito, come se si trattasse di un vero e proprio investimento diretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>