Idbi Mutual Fund lancia un Etf legato all’oro

di Redazione 1

Idbi Mutual Fund, una delle principali sussidiarie dell’omonima banca indiana, ha annunciato il lancio di un Exchange Traded Fund legato alle performance dell’oro e destinato agli investitori retail: la Borsa di riferimento è ovviamente il National Stock Exchange of India, con una sottoscrizione che è stata aperta nel corso della giornata di ieri e che giungerà a conclusione il prossimo 2 novembre. La distribuzione vera e propria, invece, comincerà otto giorni dopo. Le caratteristiche dell’emissione sono comunque già ben note, ad esempio l’ammontare minimo in questo caso sarà pari a diecimila rupie, con dei multipli successivi. Il fondo in questione, inoltre, rappresenta la prima offerta collegata al metallo prezioso da parte del gruppo Idbi (la sigla sta a indicare la Industrial Development Bank of India); l’investimento andrà a riguardare l’oro fisico e le sue relative quotazioni, quelle che da molti vengono consigliate in quanto tale commodity è il bene rifugio per eccellenza.

In questo caso, il sottostante di tale Etf dovrebbe essere il prezzo domestico del metallo, così come precisato dalla sussidiaria asiatica. Secondo Debasish Mallick, amministratore delegato della compagnia, il punto di vista che si è deciso di favorire è quello in base a cui l’oro rappresenta una parte essenziale dell’allocazione degli assets per un investitore medio. D’altronde, l’Etf funziona un po’ come un titolo azionario e la sua quotazione può cambiare nel corso della giornata a seconda che si sia verificato un acquisto oppure una vendita.

L’alternativa alla borsa indiana citata in precedenza è la piazza di Mumbai: un dettaglio da non trascurare riguarda il fatto che la Idbi Mutual Fund è pronta a offrire anche delle opzioni per quel che concerne gli investimenti pari a mille unità complessive. L’accostamento di tale Etf all’azione, infine, riguarda anche un ultimo aspetto, vale a dire la sua fornitura istantanea al sottoscrittore di ampia liquidità, un elemento sicuramente appetibile per gli investitori stessi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>