Deutsche Bank potrà emettere le obbligazioni di Taiwan

di Redazione Commenta

Deutsche Bank è riuscita a ottenere dalla banca centrale di Taiwan l’esclusiva per l’emissione di bond in valuta estera relativi all’isola di Formosa. Nel dettaglio, l’istituto di credito tedesco avrà l’opportunità di vendere un miliardo di dollari in questi strumenti finanziari (vedi anche Taiwan ha già pianificato le emissioni di bond del 2013). L’autorità monetaria in questione consentirà all’emittente teutonica di lanciare sul mercato debito denominato in yuan cinese. Deutsche Bank deve comunque ancora ottenere la necessaria approvazione da parte della Financial Supervisory Commission locale, come rivelato da alcune fonti che hanno preferito rimanere anonime.

L’obiettivo è quello di pianificare la cessione di oltre due miliardi di yuan, con due scadenze ben precise dal punto di vista temporale, vale a dire tre e cinque anni. Tra l’altro, bisogna ricordare come lo scorso mese di gennaio la stessa Deutsche Bank è stata protagonista di una emissione obbligazionaria piuttosto simile, ma denominata in euro: si è trattato di un importo totale pari a 1,75 miliardi di euro, con una scadenza a dieci anni e un rendimento pari a 2,375 punti percentuali per la precisione. Il 2013 del gruppo di Francoforte sarà caratterizzato da quasi diciannove miliardi di euro in bond che giungeranno a maturazione, come messo in luce dai dati di Bloomberg.

La valuta cinese sta affascinando e non poco. Non è un caso, infatti, che questa vendita di cui si sta parlando segua da vicino quella di febbraio ad opera della Chinatrust Commercial Bank, quando il governo di Pechino annunciò in via ufficiale il debutto dei cosiddetti Formosa Bond. I titoli azionari hanno risposto alla novità finanziaria con lievi spostamenti presso la Borsa di Taipei. I bond quinquennali beneficeranno di un rendimento compreso tra l’1,6 e il 2,7%, mentre quelli triennali avranno un range compreso tra l’1,5 e il 2,5%, anche se per il momento mancano i commenti ufficiali da parte di Deutsche Bank.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>