Banco Santander sta per lanciare un nuovo covered bond

di Simone Commenta

L’istituto di credito spagnolo Banco Santander sta pianificando nei minimi dettagli la vendita di covered bond a scadenza quinquennale: si tratterà di prodotti finanziari che beneficeranno della denominazione in euro, ma anche e soprattutto della buona solidità della banca iberica. In effetti, l’agenzia di rating Moody’s dovrebbe affibbiare a questa offerta un giudizio pari ad A3, il settimo gradino più alto, il quale identifica ancora una qualità dell’investimento superiore alla media e un basso rischio di insolvenza. Il lancio ufficiale, inoltre, è in previsione per il breve termine, con tutta probabilità entro il primo trimestre di quest’anno, dunque al massimo entro il mese di marzo.

La cessione di tali strumenti sarà comunque soggetta a specifiche condizioni di mercato. Come è noto, i covered bond (investire in covered bond) non sono altro che delle obbligazioni garantite e caratterizzate da un profilo di rischio molto basso. La garanzia in questione viene di solito affidata a una serie di assets, più spesso ai prestiti del settore pubblico e alle ipoteche immobiliari. Tale tipo di debito rimane nel bilancio della società emittente, il che vuol dire che anche gli investitori possono far ricorso all’istituto di credito. C’è però da sottolineare che un precedente che riguarda proprio il gruppo spagnolo non è molto incoraggiante in questo senso: in effetti, nel giugno del 2011 si parlò di Banco Santander e di un covered bond dallo scarso successo, con appena il 50% del valore totale acquistato dagli investitori (circa un miliardo di euro).

È passato un anno e mezzo da allora e molte cose sono cambiate, dunque le prospettive sono decisamente più incoraggianti. La gestione finanziaria di questa vendita è stata affidata a cinque banche, vale a dire la britannica Barclays, le francesi Natixis e Crédit Agricole, l’americana Bank of America Merril Lynch e la stessa Santander. Ora bisognerà attendere il prossimo annuncio sulla data effettiva del lancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>