Txt e-solutions, dividendo straordinario da quattro euro

di Redazione Commenta

La prossima assemblea di Txt e-solutions è prevista per il 16 novembre: in quella occasione, la società milanese, leader internazionale per quel che concerne la fornitura di soluzioni software in ambito industriale, proporrà la distribuzione di un dividendo straordinario, un evento che sicuramente interesserà gli azionisti. In effetti, questa parte di utile sarà pari a quattro euro e verrà garantita dall’uso della riserva per il sovrapprezzo dei titoli. Ma si può fare affidamento su Txt in questo momento? La risposta è piuttosto semplice, visto che il consiglio di amministrazione ha appena fornito il suo parere positivo anche al piano industriale relativo al periodo 2012-2014. Che cosa c’è da dire in questo senso?

Ebbene, il triennio in questione sarà caratterizzato da alcune linee di azione, come ad esempio quella che prevede una crescita organica a tassi superiori al mercato; in aggiunta, le due divisioni “Perform” e “Next” rappresenteranno nei prossimi anni, rispettivamente, la focalizzazione sulla clientela specializzata e al dettaglio (la predilezione per il settore industriale verrà mantenuta intatta) e la concentrazione sulla clientela di stampo internazionale, andando a integrare i vari processi e la generazione di cassa dei clienti. A completare il discorso, ci penseranno altre misure di sviluppo che verranno lasciare alla discrezione degli stessi vertici aziendali. Il momento successivo alla già citata distribuzione del dividendo straordinario, poi, sarà fondamentale: nel dettaglio, Txt aspetterà che questa data sia trascorsa per gestire al meglio le risorse finanziarie che saranno state ottenute.

In particolare, il denaro in questione verrà sfruttato per realizzare delle acquisizioni mirate, ovvero la ricerca e la successiva acquisizione di piccole e medie imprese che operino nel medesimo settore e che siano contraddistinte da un’ampia specializzazione e da una forte innovazione. Insomma, le ambizioni sono davvero interessanti e ogni operazione verrà posta in essere nei tempi che risulteranno necessari e adeguati alle opportunità provenienti dall’esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>