Tutte le date del nuovo bond retail di Enel

di Redazione 1

Il 2012 non è un anno qualunque per l’Enel, la quale si sta preparando a festeggiare i propri cinquanta anni di attività: un mezzo secolo che cade proprio in un anno non molto semplice dal punto di vista finanziario, ma che l’azienda sta affrontando in maniera importante. Anzitutto, sono stati evitati i vari declassamenti del rating, inoltre è tutto pronto per la nuova emissione obbligazionaria che è stata pensata appositamente per gli investitori retail. Che tipo di bond verrà lanciato sul mercato? Anzitutto, i soggetti interessati devono segnare sul calendario la data del prossimo 6 febbraio, vale a dire il giorno a partire dal quale l’offerta in questione sarà resa disponibile. L’ammontare complessivo di tali strumenti sarà di 1,5 miliardi di euro, ma vi sarà comunque la possibilità di incrementare questo totale fino a tre miliardi.

Molti risparmiatori sono già stati attirati dai preannunci di questi giorni, dunque è bene fare un po’ d’ordine. Un’altra data fondamentale che non si deve assolutamente dimenticare è quella del 3 febbraio, termine entro il quale sarà dato il via libera da parte della Commissione Nazionale di Società e Borsa (Consob). In aggiunta, nel caso in cui le condizioni di mercato dovessero essere favorevoli in quel momento, un elemento molto importante da questo punto di vista, l’offerta sarà confermata per il periodo compreso tra il 6 e il 24 febbraio prossimi, a patto che non vi sia una chiusura anticipata.

I bond di Enel giungeranno a maturazione nel 2018, quindi avranno una durata complessiva di sei anni e andranno a beneficiare di due tranche distinte, una a tasso fisso e una a tasso variabile. La quotazione, poi, verrà resa disponibile presso il Mercato Telematico Obbligazionario (Mot) di Borsa Italiana. In questa maniera, il debito del gruppo energetico sarà allungato per quel che concerne la sua maturità, con una esposizione nei confronti delle banche che sarà notevolmente più bassa.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>