Trimestrale Procter & Gamble

di Redazione Commenta

Procter & Gamble ha chiuso l’ultimo trimestre solare del 2012 con risultati superiori a quelli delle attese degli analisti americani. Uno dei più noti produttori di beni di consumo al mondo ha così concluso il secondo trimestre fiscale con un incremento degli utili del 140 per cento, a oltre 4 miliardi di dollari. Un picco di utili che ha indotto gli osservatori a procedere a un rapido aumento delle stime degli utili per l’intero esercizio fiscale in corso. Più nel dettaglio, la società ricorda come nel corso del trimestre conclusosi il 31 dicembre 2012, siano stati riportati profitti netti per 4,06 miliardi di dollari, 1,39 dollari per azione, il 140 per cento in più rispetto agli 1,69 miliardi, 57 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo invece le voci straordinarie, i profitti sono stati pari a 5,28 miliardi di dollari, 1,22 per azione, il 97 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il giro d’affari è invece cresciuto del 2 per cento a 22,17 miliardi di dollari, contro attese degli analisti pari a profitti per 1,11 dollari per azione, su un giro d’affari di 21,91 miliardi di dollari (vedi anche Classifica 10 azioni di borsa più care del mondo).

Risultati che l’amministratore delegato Bob McDonald ha definito “all’altezza delle aspettative e ben al di sopra delle previsioni per quanto riguarda i profitti operativi, l’utile per azione e il flusso di cassa”, aggiungendo poi che “la quota di mercato migliora e la società sta migliorando la strategia di crescita”.

Per quanto concerne l’anno fiscale 2013, si attendono profitti compresi tra un minimo di 3,97 dollari per azione e un massimo di 4,07 dollari per azione, con un incremento che rispetto al 2011 oscilla tra i 3 e i 6 punti percentuali. Atteso altresì un incremento delle vendite complessive tra il 2 e il 4 per cento (vedi anche Raccolta risparmio gestito negativa a dicembre 2012).

Continueremo a monitorare l’evoluzione anche nel corso delle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>