Nuovo bond Atlantia

di robertor Commenta

Ottime notizie per Atlantia. Il successo della vendita del nuovo bond ha permesso alla compagnia di poter festeggiare una rapida risalita durante le quotazioni in Borsa Italiana, sconfinando la soglia dei 12,50 euro. Venerdì scorso la società ha piazzato un prestito obbligazionario da 750 milioni di euro, con durata di 7 anni e mezzo, a cedola fissa annua pagabile ogni mese di marzo al 4,375 per cento. Il prezzo di emissione è stato pari a 99,441 euro, con tasso di rendimento effettivo a scadenza pari a 4,468 punti percentuali, 295 punti base in più del tasso di riferimento.

Le obbligazioni così emesse saranno negoziabili sulla Borsa irlandese, e il ricavato – affermava la compagnia nei documenti che hanno accompagnato la quotazione – sarà destinato principalmente a soddisfare le esigenze finanziarie di Autostrade per l’Italia, rendendosi così parte integrante del programma di emissioni a medio lungo termine già utilizzato per 8 dei 10 miliardi stimati.

“Al programma di emissione le agenzie Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch hanno assegnato un rating rispettivamente di Baa1, BBB+ e A-” – ci ricorda un comunicato di Milano Finanza – “L’operazione ha avuto enorme successo, con ordini che hanno superato gli 8 miliardi di euro con una forte domanda da parte degli investitori istituzionali di Regno Unito, Germania e Francia. Il debito netto del gruppo era pari a 10,97 miliardi alla fine di giugno, la liquidità alla stessa data era di 3,785 miliardi. Questa copriva le scadenze e le necessità di cash flow fino a metà 2014; con l’emissione di venerdì le stime sulla necessità di funding per il 2014 sono più che interamente coperte.  Secondo Kepler il costo del nuovo bond  è sotto la media del costo del debito pari al 4,9% e la sua scadenza è in linea con la scadenza media finanziaria dei collocamenti precedenti. Il broker ritiene che l’emissione fornisca ulteriore evidenza dell’abilità del gruppo nel migliorare la stabilità finanziaria per far fronte alle necessità di finanziamento. Gli analisti hanno quindi confermato il rating buy e il target price a 12,5 euro sul titolo” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>