La nuova obbligazione Cap&Floor di Monte dei Paschi

di Simone Commenta

Il DomesticMot di Borsa Italiana ha accolto proprio nella giornata odierna il nuovo titolo obbligazionario a marchio Monte dei Paschi di Siena: l’emittente toscana ha infatti lanciato il “Banca Monte dei Paschi di Siena Spa 2011-2017-Tasso Misto Cap&Floor BancoPosta” (il codice Isin di riferimento è IT0004761356). Di cosa si tratta esattamente? Detto che le valutazioni da parte delle agenzie di rating sull’istituto non sono proprio lusinghiere (Baa1 secondo Moody’s, BBB+ secondo Standard & Poor’s, una affidabilità discreta del credito), bisogna ricordare che la modalità di negoziazione di tali bond sarà quella del corso secco.

In pratica, l’operatore dovrà ricordare di inserire i compensi che fanno riferimento ai contratti in liquidazione nel primo e nel secondo giorno di godimento della nuova cedola: questo discorso vale per tutte quelle cedole la cui determinazione viene realizzata nel secondo giorno lavorativo che precede quello di godimento. Le obbligazioni messe in circolazione da Monte dei Paschi sono 446.932, per un valore nominale unitario di mille euro, il che vuol dire che l’importo complessivo stabilito dalla banca è pari a quasi 447 milioni di euro. I prodotti in questione, la cui scadenza è prevista tra cinque anni (nel 2017 come si evince dalla denominazione stessa), andranno a fruttate degli interessi lordi annui, i quali potranno essere pagati in via posticipata e in conformità a quanto precisato dalle condizioni dell’offerta. Il tasso della cedola in corso, inoltre, è pari a 5,5 punti percentuali.

La tipologia Cap&Floor a tasso variabile è stata pensata appositamente per quegli investitori che puntano a conseguire un ritorno economico conforme alle performance dei tassi di riferimento, cercando allo stesso tempo di evitare la variabilità degli impatti di rendimento. Il tasso massimo, vale a dire il “cap” appunto, prevede che le cedole del prodotto non possano superare un livello fissato in precedenza, mentre il tasso minimo (il floor) non le fa scendere al di sotto di una certa soglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>