Bond sovrani a 5 e 10 anni per la Nigeria

di Simone Commenta

Puntuale come un orologio svizzero è giunta l’ennesima asta mensile dei titoli obbligazionari nigeriani: il paese africano ha infatti annunciato la pianificazione di una vendita di importo compreso tra i 160 e i 240 miliardi di naire (tra gli 1,02 e gli 1,53 miliardi di dollari per la precisione) in bond sovrani. In pratica, gli strumenti finanziari in questione saranno in grado di sfruttare due scadenze ben precise, cinque e dieci anni, mentre l’emissione vera e propria avverrà nel corso di questo quarto trimestre dell’anno, dunque si perfezionerà il tutto almeno entro il mese di dicembre. C’è comunque da precisare che l’ammontare che è stato proposto in questa occasione è inferiore rispetto all’emissione di debito del terzo trimestre (la nuova asta dei titoli del governo nigeriano).

Come ha fatto sapere il Debt Management Office locale, l’asta andrà a riguardare un ammontare complessivo non inferiore ai sessanta miliardi di naire e non superiore ai novanta miliardi per quel che concerne la scadenza quinquennale, con un range simile anche per quella decennale e lasciando spazio a un’altra possibile maturazione, quella a sette anni. In pratica, ogni singolo bond che si sta descrivendo rappresenterà una riapertura di offerte precedenti (in primis l’emissione di aprile delle obbligazioni nigeriane).

Giusto una settimana fa il debito della Nigeria è stato incluso in un indice importante, il JPMorgan Government, una novità che ha permesso alla domanda degli investitori stranieri di aumentare in modo deciso, ricordando sempre che si sta parlando della seconda maggiore economia di tutto il continente africano. L’emissione di bond sovrani da parte del governo di Abuja avviene con cadenza mensile ed è molto utile per sostenere il mercato locale dei bond e per finanziare il deficit di bilancio. Nel frattempo, c’è da sottolineare l’ultima quotazione valutaria della divisa nigeriana, visto che sono necessarie 157 naire per ottenere un dollaro americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>