Bond esotici: provate quelli delle Filippine

di Daniele Pace Commenta

Per chi è alla ricerca di nuovi mercati e nuovi investimenti, anche esotici, una delle soluzioni attuali possono essere i bond delle Filippine. Il paese infatti, sta vivendo un boom economico, e i rendimenti delle sue securities sono migliori dei bond europei. Il paese si segnala, alla Banca Mondiale, come il migliore, economicamente, della sua area geopolitica, e le previsioni di crescita del Pil, si attestano, nei prossimi tre anni, attorno o poco inferiori al 7%. Il 2017 vedrà il Pil crescere del 6,9%, e le Filippine sono alla ricerca di investimenti con offerte sui bonds molto allettanti. I titoli di stato del paese asiatico infatti, sono offerti al 3,16% di rendimento, fino al 2025, mentre se cercate azioni a breve termine, il rendimento effettivo risulterà della metà, 1,74%. Le agenzie di rating hanno assegnato la tripla B ai titoli delle Filippine, e gli indicatori segnalano non solo stabilità, ma anche buona crescita, certamente migliori rispetto a quella italiana ad esempio. Per il prossimo triennio, gli analisti vedono ulteriori progressi economici per il paese asiatico, grazie all’urbanizzazione, che sta prendendo il posto della localizzazione agricola, che sicuramente farà crescere i segmenti edilizi e dei trasporti, arricchendo ancor di più il Pil nazionale. Poi c’è l’occupazione, in crescita, e le rimesse dai cittadini all’estero, pari al 10% del Pil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>