Banca Sistema: tutto pronto per il nuovo conto deposito

di Redazione Commenta

Banca Sistema, l’istituto di credito indipendente che sorto grazie all’acquisizione delle attività di quella che un tempo era Banca Sintesi, si sta caratterizzando per un’offerta piuttosto allettante in relazione ai conti deposito: che tipo di prodotto viene proposto in questo caso? Nello specifico, il prossimo 20 settembre sarà la data del debutto ufficiale di Si Conto, uno strumento remunerato e vincolato, il quale presenta tra le sue caratteristiche peculiari un rendimento che arriva fino a un massimo del 4,75% sulle somme che verranno depositate. La percentuale in questione è espressa ovviamente in termini lordi. Lo strumento a cui ci stiamo riferendo, inoltre, si presenta in maniera molto interessante a causa dell’assenza di costi per quel concerne la sottoscrizione.

Tra l’altro, Banca Sistema ha deciso di garantire una adeguata copertura a tal proposito, vale a dire una somma massima di centomila euro, visto che queste operazioni sono previste dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, di cui il gruppo fa parte integrante. Quali sono gli altri elementi da ricordare? Anzitutto, c’è da precisare che i depositi potranno essere realizzati anche in dimensioni minime, dato che non esiste un limite al ribasso; in aggiunta, occorre aggiungere che gli interessi attivi saranno pari al 2,55% netto, mentre il 4,75% già citato in precedenza potrà essere conseguito nell’ipotesi di una durata superiore ai due anni, quella prevista appunto dalla banca stessa.

Un esempio potrà chiarire ulteriormente le idee agli investitori interessati: se il versamento che viene effettuato è di diecimila euro e l’arco temporale di ventiquattro mesi, allora gli interessi garantiti da Banca Sistema arriveranno fino a 346,8 euro, somma che si riduce a 310,3 euro con un orizzonte di un anno. L’istituto amplia così la propria gamma di prodotti, anche perché le sue competenze si riferiscono anche ai finanziamenti, al factoring e ai vari servizi di gestione e di recupero dei crediti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>