STMicroelectronics: ricavi 2010 superano i $ 10 miliardi

di Fil Commenta

Nel 2010, con un fatturato di 10,35 miliardi di dollari, il colosso europeo dei semiconduttori STMicroelectronics ha conseguito i ricavi netti più elevati di sempre. A darne notizia è stata proprio la società dei chips in concomitanza con il rilascio dei dati dell’intero 2010 e dell’ultimo quarto fiscale dello scorso anno, caratterizzato in particolare da una crescita dei ricavi netti, su base sequenziale, pari al 6,6% a fronte di un margine lordo che si è attestato al 39,9%. L’utile netto 2010 si è attestato a 830 milioni di dollari a fronte di una posizione finanziaria netta che, attestatasi a fine anno a $ 1,15 miliardi, è aumentata anno su anno di 732 milioni di dollari. Il 2010, in accordo con un comunicato ufficiale emesso da STMicroelectronics, è stato un anno record per tutta la gamma del portafoglio “Sense and Power“, nell’analogico, nei MEMS, ma anche nelle applicazioni destinate all’industria automobilistica, ed ai microcontrollori.

Secondo quanto dichiarato da Carlo Bozotti, Presidente e CEO di STMicroelectronics, la società è riuscita a capitalizzare con successo la ripresa del mercato lo scorso anno dopo un 2009 difficile e contraddistinto dalla recessione. Ora, secondo il CEO, STMicroelectronics è un’azienda ancora più forte visto che, tra l’altro, nel frattempo i prodotti innovativi progettati ed immessi sul mercato hanno raggiunto posizioni di rilievo nelle applicazioni a fronte di una base di clienti solida ed un’altrettanto solida struttura finanziaria.

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, ed in particolare il primo trimestre del 2011, il Presidente Bozotti ha sottolineato come STM sia in target per crescere in termini di ricavi più del mercato a fronte, rispetto al 2010, di un incremento della redditività operativa su base trimestrale Questo secondo Carlo Bozotti potrà avvenire sia attraverso il conseguimento dei risultati positivi nei mercati tradizionali del chip-maker, sia in quei nuovi mercati che sono in espansione e che spaziano dai settori del benessere e della sanità al risparmio energetico, smart gadget e sicurezza dei dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>