Obbligazioni messicane. Un investimento in pesos

di Daniele Pace Commenta

Si tratta di nuovi bond molto sicuri, perché l'istituto è controllato dallo stato, e offre redditi fissi. C'è da valutare, l'attuale debolezza del peso.

Per chi fosse interessato ad investire in pesos, l’istituto tedesco KFW offre il 5,50% sui suoi bond che hanno la tripla A di rating. Si tratta di nuovi bond (XS1520710788) molto sicuri, perché l’istituto è controllato dallo stato, e offre redditi fissi. C’è da valutare inoltre, l’attuale debolezza del pesos sui mercati valutari, che potrebbe garantire un ulteriore ritorno se la valuta messicana dovesse rialzarsi. Poi ci sono i rendimenti negativi dei mercati attuali, che rendono questi bond più attraenti, con la possibilità di diversificare gli investimenti.

Sono stati emessi bond per un valore complessivo di 2 miliardi di pesos, il 22 novembre scorso, al prezzo di 98,86. I bond sono negoziabili in Borsa Italiana e Euro TLX e pagano ogni 22 novembre il 5,50% di coupon. L’imposizione fiscale su queste obbligazioni è del 12,50%, ma dovrete sempre tenere a mente il rischio del cambio valuta. Il pesos è una valuta molto volatile, e debole, per cui gli analisti la giudicano molto vicina alla volatilità della lira turca. L’ultimo anno ha visto il pesos perdere il 20% sull’euro, e il 2017 si è aperto con un -8% finora. La moneta messicana è fortemente legata al prezzo del petrolio, e quindi dovrete tenere d’occhio anche questo indice, se vorrete acquistare questi bonds. Secondo gli analisti, il ribasso del greggio dovrebbe arrestarsi, e il petrolio tornare a salire di quotazione, portando con se anche il pesos, verso l’alto, rappresentando un ulteriore guadagno per l’investitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>