Investire nei Fondi, puntare su quelli “tematici”

di Marco Preziosi Commenta

 Quando si decide di investire nei in fondi di investimento e conviene orientarsi su quelli cosiddetti tematici: i più preformanti sono quelli collegati al comparto del biotech, dell’ecologia e delle energie alternative. Vediamo la classifica

Come comporre un portafoglio bilanciato

Oggi per gli investimenti sono avvantaggiati i fondi tematici quei fondi che sviluppano strategie di selezione dei titoli fondate sui megatrend dello sviluppo secolare e che seguono, come spiegato da CorrierEconomia, strategie centrate su settori quali le biotecnologie, il lusso e i grandi marchi, lo sfruttamento delle risorse idriche, l’agricoltura, l’ecologia, le energie alternative, le grandi infrastrutture, investimenti che negli ultimi anni sono riusciti a ottenere performance a doppia cifra per i risparmiatori che hanno creduto in questo orientamento ottenendo nell’ultimo anno molto alti.

Investire nel Lussemburgo, si apre alla trasparenza
Di speciale importanza le performance dei fondi che fanno parte del ramo del biotech, in cui spiccano fondi come Franklin biotechnology discovery, di Franklin Templeton (+69,2%), Ubs equity fund biotech di Ubs Am (+63,31%) e Julius Baer Multistock Health innovation fund, di Julius Baer (oggi Swiss&Global), un risultato del 63,1%. Guadagni maggiori del 30% annuo sono stati conseguiti anche da Dexia Sustainable green planet, di Dexia Am (+39,3%) o da Pioneer Funds global ecology, di Pioneer Investments (gruppo Unicredit), con un + 36,9%, nel settore dell’ecologia.

Anche il ramo delle energie alternative ha avuto risultati eccellenti, come i guadagni di Pictet Clean Energy (+32,5%) del gruppo di asset management ginevrino Pictet e Julius Baer energy transition fund, sempre della confederazione elvetica.

Inferiori ma sempre buoni anche i rendimenti dei fondi legati al mondo delle grandi infrastrutture, mentre il lusso e i grandi marchi hanno ‘deluso’ gli investitori con risultati medi di circa il 10%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>