Gli hedge fund accolgono Reag Tekna e la sua nuova gamma

di Redazione Commenta

La sigla Reag identifica il Real Estate Advisory Group, il gruppo che offre appunto una consulenza indipendente e specialistica nel campo immobiliare; ebbene, ha mosso i primi passi proprio ieri una nuova società che beneficia di questa denominazione, vale a dire Reag Tekna, compagnia che vuole imporsi come un punto di riferimento importante nell’ambito degli investimenti finanziari. Ovviamente, la nuova gamma di prodotti che sarà proposta potrà contare sull’esperienza ormai pluriennale dei diversi comparti del gruppo, ovvero Property Services, Ecomag ed Ecqc (Engineering Check & Quality Control). Dunque, le competenze messe in campo sono davvero svariate ed è proprio questo l’intento che si vuole perseguire, una integrazione perfetta tra conoscenze specialistiche e casi concreti.


Il real estate diventerà ancora più completo in questo modo, anche perché si mirerà a soddisfare tutte le esigenze che stanno emergendo nelle diverse fasi del processo immobiliare: in particolare, il riferimento in questione va agli aspetti di carattere industriale, energetico e del settore dei servizi, senza alcuna distinzione tra privato e pubblico. Cosa si può prospettare quindi per i risparmiatori maggiormente interessati? È soprattutto il comparto degli hedge fund quello più coinvolto; in effetti, come ha anche rimarcato Leo Civelli, numero uno di Reag, tutte le competenze tecniche nei vari settori che il gruppo poteva vantare fino a questo momento sono andate a confluire e a essere organizzate nuovamente in Tekna, al fine di offrire ai clienti una visione finanziaria globale e completa, oltre a un referente unico, una gamma molto ampia di soluzioni e comprovate attività di analisi, gestione, monitoraggio.

C’è da ricordare che Reag primeggia in particolare nell’ambito tecnico e urbanistico, ma anche nell’impiantistica, nella gestione ambientale e nella sicurezza intesa in senso generale. Roberto Busso, già all’interno della società da tempo, svolgerà il ruolo di amministratore delegato di Tekna, ma la sua gestione verrà coadiuvata da Ermanno Pievani e Micaela Musso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>