Eni collocherà bond a 10 anni a tasso fisso su euromercato

di ND82 Commenta

 Il gruppo Eni è pronto a lanciare un’emissione obbligazionaria a 10 anni a tasso fisso sull’euromercato. Il Cane a Sei Zampe ha già dato mandato a Banco Santander, Bnp Paribas, Merrill Lynch, Jp Morgan Securities e Unicredit per mettere a punto la fase organizzativa per questo collocamento. L’emissione di questo bond rientra nell’ambito del programma Euro Medium Term Notes. L’obiettivo di questi collocamenti è finalizzato a mantenere la struttura finanziaria sempre molto equilibrata, considerando il rapporto tra l’indebitamento a breve-medio-lungo termine e la vita media del debito del gruppo.

Il bond di Eni sarà riservato agli investitori istituzionali, ma la sua emissione sarà decisa più avanti non appena le condizioni di mercato saranno più favorevoli. Poi il bond sarà collocato alla borsa del Lussemburgo. Il giudizio assegnato dalle agenzie di rating è “A3” per Moody’s, con outlook negativo, e “A” per Standard & Poor’s, sempre con prospettive negative sul rating.

A Piazza Affari il titolo Eni sta provando a reagire dopo aver sperimentato pesanti vendite nel mese di giugno, che alla fine si è chiuso con una flessione del 10,8%. Per le azioni Eni sarà fondamentale tenere il supporto di area 15 euro, altrimenti c’è il rischio di un nuovo approfondimento ribassista delle quotazioni fino a 14,6 euro prima e 14,25 euro poi. Intanto il Cane a Sei Zampe ha annunciato due giorni fa la riorganizzazione della divisione Gas & Power. Sono state create due aree: direzione Midstream e Downstream. Inoltre è stato inaugurato ufficialmente il giacimento Kashagan nel Kazakhstan.

Ieri il titolo Eni ha dovuto anche fare i conti con una doppia bocciatura dei broker. Goldman Sachs ha deciso di abbassare il target price a 19 euro dalla precedente valutazione di 20 euro, confermando però il rating “neutral”. La banca newyorkese ha ridotto le stime di utile per azione del 7% per l’anno in corso a 1,5 euro e per il 2014 a 1,69 euro. Banca Akros ha diminuito il target a 20 euro da 22 euro, confermando peròil rating “buy”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>