Banca Generali: raccolta gennaio 2011 positiva

di Fil Commenta

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2011 per Banca Generali, società quotata in Borsa a Piazza Affari. La raccolta netta gestita, nello scorso mese di gennaio, si è infatti attestata a 145 milioni di euro a fronte di una raccolta netta totale a 106 milioni di euro; il tutto a fronte della crescita di “BG Selection” che solo a gennaio ha fatto registrare una crescita della raccolta pari a ben 126 milioni di euro. Nel dettaglio, sul totale di raccolta netta totale pari a 106 milioni di euro, 35 milioni di euro hanno riguardato Banca Generali Private Banking, mentre i restanti 71 milioni di euro sono stati realizzati dalla rete di Banca Generali. I dati dello scorso mese di gennaio, in accordo con quanto messo in risalto da Banca Generali con un comunicato ufficiale, confermano il trend di crescita che la società quotata in Borsa a Piazza Affari ha fatto registrare nell’intero 2010 grazie soprattutto al grande successo conseguito sia proprio da BG Selection, sia dai prodotti assicurativi; intanto, la società rileva un progressivo switch dal risparmio amministrato, con -39 milioni di euro nello scorso mese di gennaio 2011, verso il risparmio gestito.

Secondo quanto dichiarato da Giorgio Girelli, Amministratore Delegato di Banca Generali, la società, riguardo all’esercizio 2011, guarda al futuro con ottimismo dopo che il nuovo anno è partito col piede giusto, e dopo che da diversi mesi Banca Generali sta dimostrando di saper conseguire una costanza di risultati.

Intanto la nuova produzione assicurativa di Banca Generali, attestatasi a 116 milioni di euro, è stata in prevalenza spinta in alto da BG Più Valore, la nuova polizza lanciata dalla società che sta riscuotendo tra la clientela un gran successo. Questo perché trattasi di un prodotto che ogni anno permette di poter riscattare senza penali, nell’ambito della gestione separata, la quota di rivalutazione; in questo modo BG Più Valore, senza andare ad alterare il capitale, permette ogni dodici mesi di concretizzare i risultati raggiunti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>