Banca Carige, salta investimento BlackRock

di Valentina Cervelli Commenta

Salta l’investimento di BlackRock nel salvataggio di Banca Carige: proprio nel momento in cui si pensava di essere a pochi giorni dalla conclusione dell’accordo il fondo ha deciso di ritirare la propria disponibilità.

Una decisione che è giunta direttamente dalla sede degli Stati Uniti dove risiede il comitato di investimento del fondo. La notizia è stata resa nota dai commissari dell’istituto genovese questa mattina dopo un susseguirsi di indiscrezioni stampa che si sono poi rivelate realtà. Un incidente di percorso davvero non desiderato e soprattutto in questo momento. I commissari Pietro Modiano, Fabio Innocenzi e Raffaele Lener hanno spiegato all’interno di una nota che:

Al termine di un’articolata fase preparatoria, nell’ambito della quale si inquadra la delibera del Consiglio di gestione dello Schema volontario  di lunedì 6 maggio, il fondo Blackrock ha ritenuto di non dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazione di interesse.

All’interno deIla stessa nota i commissari spiegano che “proseguono le valutazioni riguardanti ulteriori soluzioni di mercato finalizzate ad assicurare stabilità e rilancio di banca Carige” e sottolineano allo stesso tempo che “restano, in ogni caso, ferme le previsioni del titolo II del dl 8 gennaio 2019 che consentono l’eventuale avvio dell’iter per la richiesta di ricapitalizzazione precauzionale al ministero dell’Economia“. Insomma rimane sempre aperta la possibilità di una ricapitalizzazione usando i soldi pubblici come avvenne, in pratica, con il precedente Governo ed MPS: ed è palese che questa volta chi si lamentò con con molta probabilità rimarrà in silenzio.

BlackRock ed il suo investimento avrebbero dovuto essere parte del rafforzamento patrimoniale di Banca Carige dopo il via libera di Fitd, pronto a fare la sua parte. Il 17 maggio scadono i termini per l’offerta: che ne pensa Malcalza ora di quel che accade?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>