Carige, Malacalza intenzionato a sostenere in operazione mercato

di Valentina Cervelli Commenta

Quel che tutti si auguravano di sentire dalla famiglia Malacalza in merito a Carige è finalmente occorso: la famiglia ha espresso la volontà di sostenere la banca nel corso di potenziali operazioni di mercato relative al suo salvataggio.

E va detto, non era una decisione che era possibile dare per scontata dati gli avvenimenti degli ultimi mesi, ma alla fine la nota con la quale la famiglia Malacalza ha reso noto che non mancherà di offrire il suo sostegno è arrivata. Hanno spiegato infatti gli investitori in una nota:

[Il gruppo esprime ] orientamento favorevole al sostegno di Banca Carige nel quadro di piani e investitori che assicurino il realizzarsi di un’operazione di mercato tutelando, al tempo stesso, il ruolo della banca sul territorio e tenendo nella dovuta considerazione l’impegno di tutti gli azionisti che la hanno sostenuta con ripetute iniezioni di capitale. […] Proseguono le valutazioni riguardanti ulteriori soluzioni di mercato finalizzate ad assicurare stabilità e rilancio di Banca Carige. Malacalza Investimenti è da sempre disponibile ad un dialogo costruttivo con i Commissari e con le Istituzioni (Bce, Banca d’Italia, Mef, Consob) al fine di addivenire ad una soluzione positiva per il futuro dell’Istituto.

Il piano di salvataggio di Banca Carige necessita di partire il più presto possibile: il fatto che l’appoggio sia stato espresso, nero su bianco,fa sembrare più vicina una possibilità di risoluzione. In linea teorica per domani è stato fissato il termine massimo nel quale presentare le offerte di acquisizione ed investimento dell’istituto: riusciranno i commissari a rendere possibile una conclusione positiva di questa crisi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>