Investire in Buoni Fruttiferi Postali a 3 anni Fedeltà

di robertor Commenta

 I Buoni Fruttiferi Postali a 3 anni Fedeltà sono dei buoni che consentono al proprio cliente di reinvestire in BFP in scadenza nel corso dell’anno, premiando in tal modo la fedeltà del proprio cliente. Tali buoni sono disponibili dallo scorso 20 maggio 2013, e sono riservati esclusivamente ai risparmiatori che già risultano essere in possesso di BFP indicizzati a scadenza, BPF Diciottomesi Plus e BFP Diciottomesi che sono giunti a scadenza nell’anno.

L’obiettivo di tali buoni è quello di consentire alla clientela titolare di poter reinvestire le stesse somme già depositate attraverso un buono ad alto rendimento, con una durata triennale, e con maturazione degli interessi ogni anno (vedi anche investire in Buoni fruttiferi postali Rendita).

Stando al funzionamento del buono, alla scadenza dell’investimento il BFP a 3 anni Fedeltà riconoscerà tassi di rendimento interessanti, certamente superiori a quelli offerti dagli altri BFP a tasso fisso di pari durata. In ogni caso è comunque riconosciuto l’immediato rimborso anticipato del buono, con diritto alla restituzione del capitale investito e – trascorsi 12 mesi dalla sottoscrizione – con riconoscimento ulteriore degli interessi fissi maturati in coincidenza della scadenza annuale immediatamente precedente.

Rendimenti

Stabilito quanto sopra, cerchiamo di capire quali sono i rendimenti previsti dal Buono fruttifero postale a 3 anni Fedeltà:

  • Al 1° anno: tasso nominale annuo lordo dell’1,00 per cento; non essendoci alcun premio sul valore nominale, il tasso di rendimento effettivo annuo lordo alla fine di ciascun periodo di possesso è pari all’1,00 per cento.
  • Al 2° anno: tasso nominale annuo lordo dell’1,00 per cento; anche in questo arco temporale non risulta essere in vigore alcun premio e, di conseguenza, il tasso di rendimento effettivo annuo lordo alla fine di ciascun periodo di possesso è l’1,00 per cento.
  • Al 3° anno: non è previsto alcun tasso nominale annuo lordo, ma un premio in percentuale del valore nominale pari al 5,00 per cento. Complessivamente, pertanto, il tasso di rendimento effettivo annuo è il 2,28 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>