Fusione Impregilo – Salini approvata da cda

di robertor Commenta

 Il consiglio di amministrazione ha approvato il progetto di fusione che vedrà  Impregilo incorporare la controllante Salini. Stando a quanto diramato a mezzo stampa, il concambio è stato fissato a 6,45 azioni Impregilo per ogni azione Salini, con un livello che è sostanzialmente allineato alla stima degli analisti di Equita, pari a circa 6,6. Sulla base di tale concambio, viene prevista l’emissione di 402,5 milioni di azioni ordinarie della nuova Impregilo: al termine della fusione, la società avrà 447,5 milioni di azioni ordinarie e 1,6 milioni di azioni di risparmio.

La fusione sarà ora sottoposta al via libera delle assemblee societarie nel corso del mese di settembre e si perfezionerà poi con decorrenza 1 gennaio 2014. A seguito della fusione, Salini Costruzioni controllerà l’89,95 per cento della nuova Salini-Impregilo, mentre attualmente Salini detiene l’88,83 per cento di Impregilo, che ai prezzi odierni stimerebbe una capitalizzazione di circa 1,2 miliardi di euro (vedi anche il nostro precedente approfondimento sull’andamento della società, con lo stop ad una commessa polacca per Impregilo, della quale abbiamo parlato pochi giorni fa in relazione al trend commerciale assunto dal gruppo).

Si noti altresì come i consigli di amministrazioni hanno approvato il piano industriale della nuova società che – sottolinea il quotidiano Milano Finanza – “prevede per il 2016 target molto ambiziosi, secondo gli analisti di Equita e di Banca Akros: ricavi a 7,4 miliardi grazie a una raccolta annua attesa a 7,5 miliardi; sinergie da integrazione pari a 100 milioni con oneri di integrazione pari a 20/30 milioni; ebitda a un miliardo dai 274 milioni del pro forma 2012 (ebitda margin del 16,5%); investimenti nel triennio per circa 1,3 miliardi (325 milioni l’anno) e una posizione finanziaria netta positiva per 300 milioni di euro, prima della distribuzione di dividendi, con un debito netto azzerato nel 2014”.

Il piano industriale verrà presentato il prossimo giovedì alle ore 11. Dopo la presentazione gli esperti di Equita aggiorneranno la valutazione basata sui numeri di Impregilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>