Diversificare gli investimenti finanziari con gli Etp

di Redazione Commenta

Negli ultimi mesi il mercato globale degli Etp, acronimo di Exchange traded products che comprende Etf, Etc ed Etn, continua a registrare un forte interesse degli investitori in un’ottica di diversificazione del proprio portafoglio. Secondo le recenti rilevazioni di BlackRock Investment Institute, ad agosto 2012 i flussi netti sono stati ancora positivi per il quarto trimestre consecutivo. Alla luce della crescita continua del mercato di questi prodotti finanziari, il patrimonio in gestione è salito a 1.760 miliardi di dollari a fine agosto 2012 dai 1.720 miliardi di fine luglio.

A fine agosto 2011 il patrimonio era fermo a 1.580 miliardi di dollari, per cui negli ultimi dodici mesi è avvenuta una crescita dell’11,4% circa. La maggior parte dei flussi è destinata al segmento del reddito fisso (fixed income). Si registra, infatti, una raccolta netta di 6,5 miliardi di dollari sui 12,1 miliardi complessivi rispetto ad agosto 2011. I flussi hanno interessato i corporate bond con rating investment grade (giudizio minimo “BBB-“ per S&P e “Baa3” per Moody’s) per un totale di 1,6 miliardi di dollari e bond high yield per 1,3 miliardi di dollari.

Il reddito fisso resta il tema caldo del 2012. Ad agosto è stato toccato un nuovo record storico di flussi netti a 50,8 miliardi di dollari, ovvero già olte i 49,9 miliardi dell’intero 2011. In ripresa anche i flussi sui bond sovrani con una raccolta netta di circa un miliardo ad agosto scorso. Sull’azionario continua il boom sui paesi emergenti, che al momento rappresentano il 18% del mercato globale degli Etp con asset pari a 664,8 miliardi di dollari. L’asset class resta seconda solo all’azionario America del Nord, che da inizio anno ha già raccolto 77 miliardi di nuovi asset in gestione.

Ad agosto è aumentato anche l’appeal di prodotti che permettono di esporsi sul mercato dell’oro e sulla volatilità. Buoni flussi anche sulle commodity. Ad agosto gli Etp sulle materie prime hanno attratto 4,2 miliardi di dollari, mentre da inizio anno c’è stato un aumento di 8,7 miliardi. Il trend di crescita dell’industria degli Etp sembra destinato a continuare ancora a lungo, grazie ala vasta gamma di prodotti offerti, alle varie esposizioni ottenibili e alla possibilità di diversificare il portfolio cogliendo le varie opportunità offerte dai mercati globali nonostante le incertezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>