Prestito obbligazionario Credem al 4,25%

di Fil 2

Il Credem, Gruppo Credito Emiliano, quotato in Borsa a Piazza Affari, ha annunciato il lancio e, quindi, la conseguente apertura di una nuova emissione obbligazionaria con un tasso particolarmente interessante. Salvo la chiusura anticipata, o l’eventuale proroga dell’offerta, il Credem ha annunciato che dal 17 agosto scorso, e fino e non oltre il 2 settembre 2011, sarà possibile sottoscrivere il Prestito Obbligazionario Credem che offre un tasso annuo lordo al 4,25% pagabile con cedole aventi cadenza trimestrale; i titoli, quindi, garantiscono per ben quattro volte all’anno un flusso cedolare. Il tutto a fronte di una durata dell’investimento pari a 24 mesi, rimborso a scadenza del capitale investito, e massima accessibilità anche da parte dei piccoli risparmiatori. Le Obbligazioni del Credem al 4,25% sono infatti sottoscrivibili a fronte di un investimento minimo pari ad appena 1.000 euro.

Prima dell’adesione al Prestito Obbligazionario del Credem occorre chiaramente leggere il prospetto informativo al fine di avere una piena conoscenza delle caratteristiche, dei rischi dell’operazione, nonché degli oneri e dei costi previsti. Inoltre, come si legge sul sito Internet del Credito Emiliano, il prestito non sarà collocato per la negoziazione su mercati obbligazionari regolamentati; pur tuttavia, il Credito Emiliano, a partire dalla data di emissione, ha manifestato il proprio impegno al riacquisto delle obbligazioni. Il prospetto informativo è reperibile sia presso le filiali del Credito Emiliano in formato cartaceo, sia direttamente sul sito Internet www.credem.it.

Per chi invece agli investimenti obbligazionari punta a quelli di liquidità, con un rendimento comunque interessante, ricordiamo che da qualche settimana a questa parte, per i nuovi clienti, il Credem ha lanciato sul mercato “NonSoloTre”, il conto corrente che offre sulle giacenze libere, e quindi con i soldi sempre disponibili, il 3% annuo lordo per i primi 12 mesi; il tutto a fronte di un prodotto a canone pari a zero euro mensili con il Bancomat e la carta di credito incluse.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>