Piazza Affari chiude a 15027 punti, spread fisso a 497

di Francesco 1

Buona giornata sui mercati azionari, o meglio non brutta; ci si attendeva un movimento ma i volumi scarsi ed il disinteresse degli ultimi giorni frenano le contrattazioni che a Piazza Affari risultano comunque positive. Il close giornaliero a 15027 del FTSE-Mib dopo il gap-up mattutino costringe a prendere in considerazione un Venerdì rosso per chiudere proprio la finestra di prezzo lasciata aperta ma in ogni caso l’attenzione sarà tutta sullo spread Btp-Bund che nel medio-lungo periodo farà la differenza anche sull’azionario.

Viste le tensioni degli ultimi mesi, la fase attuale anche se viene seguita passo per passo è una fase di stabilizzazione che si spera corrisponda all’ultimo top relativo prima di un ritracciamento consistente; per il momento comunque questo sembra il valore attorno a cui lo spread potrebbe continuare ad oscillare, corrispondente quindi a quello che il mercato ritiene attualmente la quota corretta che rispecchia la situazione Italiana in Europa.

L’idea è che il differenziale scenderà molto quando le Agenzie di Rating cominceranno a passare in rassegna seriamente anche la Germania ed a quel punto i rendimenti dei titoli di Stato Tedeschi subiranno una variazione tale per cui si avvicineranno a quelli degli altri Stati dell’Eurozona, ma è solo una delle ipotesi che potrebbe portare ad un nuovo equilibrio mettendo tutti gli Stati sullo stesso piano (come del resto ci si aspetta che sia in linea di massima).

Massima attenzione anche sulla Francia, dove proprio in un momento in cui gli investitori valutano le rotazioni di portafoglio cominciano ad emergere problemi seri che se non verranno risolti immediatamente graveranno nel lungo periodo.

Attualmente il Dow Jones conferma l’andamento neutro-positivo dell’Eurozona, ma anche oltre oceano l’interesse sta scendendo verso i Mercati in vista del ponte Natalizio.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>