Mondo HE sigla nuovo accordo con Sky

di Redazione Commenta

Il Gruppo Mondo Home Entertainment ha reso noto d’aver rafforzato la propria partnership con il colosso della televisione satellitare Sky per quel che riguarda la trasmissione delle opere cinematografiche, in modalità pay tv, sulla piattaforma di trasmissione satellitare. L’accordo, in particolare, prevede, a fronte di un corrispettivo a favore del Gruppo Mondo Home Entertainment pari a 2,4 milioni di euro circa, la cessione in licenza temporanea di un pacchetto di opere cinematografiche di grande richiamo per un periodo pari ad un anno a partire dai dodici mesi successivi alla prima distribuzione al cinema. Il Gruppo Mondo Home Entertainment, quotato in Borsa a Piazza Affari, ed operante attraverso Moviemax Italia per la distribuzione cinematografica, nonché nella commercializzazione dei diritti televisivi e new media, e nella distribuzione di home video, ha siglato l’accordo con Sky relativamente ai seguenti film: “Planet 51”, “Gamer” e “Parnassus, L’Uomo che voleva ingannare il diavolo”.

Secondo quanto ha dichiarato il Presidente di Mondo Home Entertainement, Guglielmo Marchetti, l’intesa siglata è di grande soddisfazione per la società visto che, a conferma sia della qualità della collaborazione, sia della reciproca soddisfazione, fa seguito a tutta una serie di collaborazioni avviate con Sky.

L’accordo con Sky fa seguito a quello che il 5 luglio scorso il Gruppo Mondo Home Entertainment ha siglato con Mediaset per un valore pari a due milioni di euro circa; in questo caso l’accordo ha riguardato la cessione temporanea in licenza di un pacchetto di film, uguali a quelli sopra indicati nell’accordo con Sky (“Parnassus, L’Uomo che voleva ingannare il diavolo”, “Planet 51” e “Gamer”), per la trasmissione sulla piattaforma del digitale terrestre. Anche in questo caso il nuovo contratto, siglato con R.T.I. S.p.A., prevede la trasmissione per un anno delle opere cinematografiche in modalità pay tv a partire dai dodici mesi successivi alla prima distribuzione nelle sale cinematografiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>