Il social bond di Ubi Banca in collaborazione col Cesvi

di Redazione Commenta

Quello della solidarietà è un concetto che non può mancare in un periodo di crisi economica come quello attuale: non è un caso che Ubi Banca abbia emesso proprio oggi un prestito obbligazionario di tipo solidale, un social bond se proprio si vuole usare una terminologia anglosassone (vedi anche Ubi Banca lancerà domani un bond sul Domestic Mot). Si tratta, nel dettaglio, di “Ubi Comunità per Cesvi”, una novità che merita ovviamente di essere approfondita. Il Cesvi Fondazione Onlus non è altro che una organizzazione laica e indipendente attiva per la solidarietà internazionale (il nome deriva dalla fusione di due parole, Cooperazione e Sviluppo).

L’importo dell’offerta in questione è pari a venti milioni di euro, mentre il segmento per l’ammissione alla quotazione sarà il Mercato Telematico delle Obbligazioni (Mot). Ogni singolo profitto del prestito di cui si sta parlando sarà devoluto in parte a titolo di liberalità all’organizzazione stessa, visto che poi quest’ultima si impegnerà a sostenere le popolazioni più vulnerabili dal punto di vista sociale con un approccio sostenibile. In aggiunta, questo approccio sarà di lungo termine e andrà a coinvolgere in maniera diretta le comunità locali. Quali sono le altre caratteristiche di rilievo dei prodotti in questione?

Anzitutto, questi titoli obbligazionari dell’istituto di credito bergamasco prevedono un taglio minimo di sottoscrizione di mille euro. La durata stabilita è di tre anni, mentre la cedola avrà una cadenza semestrale. In aggiunta, il tasso annuo lordo ammonta al 2% per quel che riguarda il primo anno, mentre nel secondo e nel terzo salirà al 3 e al 4%. La sottoscrizione è cominciata proprio oggi e durerà fino al prossimo 29 marzo, dunque c’è un mese di tempo a disposizione, a meno che non vi sia una chiusura anticipata o un ampliamento temporale. Per Ubi Banca si tratta del diciottesimo social bond da quasi un anno a questa parte, il tutto per un controvalore di più di duecento milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>