Mondadori chiude bilancio 2012 in rosso

di Redazione Commenta

Il gruppo editoriale Mondadori ha chiuso il 2012 in rosso, evidenziando una perdita netta di 167,3 milioni di euro. Lo scorso anno, invece, il gruppo di Segrate aveva realizzato utili per 49,6 milioni di euro. A pesare sul risultato finale sono state le svalutazioni da processo di impairment per 194,3 milioni di euro, legate all’avviamento di Mondadori France per 140 milioni di euro e alle frequenze radiofoniche R101 per 46,3 milioni di euro. Il titolo Mondadori ha chiuso la seduta di borsa con un calo dell’1,32% a 0.975 euro.

Da inizio anno le azioni Mondadori, quotate a Piazza Affari con il ticker “MN”, perdono poco più del 15%. Senza contare le svalutazioni per impairment, Mondadori avrebbe chiuso l’esercizio 2012 in positivo con un utile netto consolidato di 12 milioni di euro. Il risultato è comunque inferiore alle stime di consenso, che erano ferme a 18 milioni di euro. Come già avvenuto nel 2011, il gruppo editoriale di Segrate non distribuirà dividendi.

CARIGE AZZERA DIVIDENDO 2012

Il fatturato consolidato è sceso del 6% a 1,4 mliardi di euro, più o meno in linea con le attese degli analisti. L’ebitda consolidato è crollato del 49% a 66,5 milioni di euro, quando invece nel 2011 il margine operativo lordo del gruppo si attestò a 130 milioni di euro. Il dato è inferiore alle stime di consenso, che invece erano per un ebitda di 80 milioni. Migliora la posizione finanziaria netta, grazie soprattutto alla cessione del 50% di Random House Mondadori a Bertelsmann per 54,5 milioni. La posizione è comunque negativa per 267,6 milioni di euro.

BPM: BILANCIO 2012 IN PERDITA PER 430 MILIONI

Per il 2013 Mondadori si aspetta un ebitda più basso rispetto allo scorso anno. Il gruppo sarà focalizzato sulla razionalizzazione della struttura e sulla riduzione dei costi industriali. Intanto al posto di Maurizio Costa subentra Ernesto Mauri in qualità di amministratore delegato. Intanto, le prospettive per il titolo in borsa non sono molto ottimistiche. Secondo Equita Sim il titolo Mondadori vale 0,84 euro: il broker milanese assegna un giudizio “reduce”, ovvero ridurre l’esposizione in portafoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>