Grecia – creditori: entro fine aprile accordo sui Bond

di Redazione Commenta

Atene, da par suo, terrà fede con precisione i suoi obblighi legati al bailout e si aspetta che i suoi interlocutori facciano lo stesso.

I bond greci sono stabili. Un accordo tra la Grecia e i creditori internazionali sulla revisione al piano di salvataggio del Paese verrà raggiunto entro il primo maggio, anche se entrambe le parti hanno sospeso le negoziazioni  senza trovare un compromesso sulle misure fiscali che Atene deve adottare.

Lo ha comunicato un funzionario del Ministero delle Finanze della Germania, sottolineando come Berlino sia intransigente sulla necessita’ che la Grecia raggiunga un surplus primario del budget pari al 3,5% del Pil entro il 2018. Del resto, un’eventuale modifica a questo target difficilmente troverebbe il supporto necessario nel Parlamento tedesco. Comunque, il funzionario ha riferito che la Germania e’ intenzionata ad affrontare il tema della riduzione del debito greco una volta conclusa la revisione al piano di salvataggio.

La Grecia, da par suo, terrà fede con precisione i suoi obblighi legati al bailout e si aspetta che i suoi interlocutori facciano lo stesso. Lo ha detto la portavoce del governo Olga Gerovasili, dopo che i colloqui con i creditori sono stati aggiornati a causa delle divergenze sugli obiettivi fiscale e sulle riforme. Un portavoce della Commissione Ue ha precisato che i negoziati continueranno alla riunione del Fondo monetario internazionale a Washington. L’idea è di arrivare ad un accordo entro il 22 aprile. “I negoziati con i creditori avrebbero dovuto chiudersi tempo fa, quando il governo greco ha presentato ampie proposte che soddisfavano i target”, ha detto Gerovasili. “La Grecia ha dichiarato categoricamente che rispetterà alla lettera l’accordo di luglio e sottolinea che tutte le parti coinvolte dovrebbero fare lo stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>