Carige, bond e azioni volano dopo via libera aumento

di Valentina Cervelli Commenta

Banca Carige continua a macinare terreno alla Borsa di Milano dall’apertura con azioni che segnano fino al +6%. Motivazione di questo andamento in forte rialzo?L’approvazione da parte del Cda del piano di ricapitalizzazione che prevede un aumento di capitale da 500 milioni di euro e cessione di assets per 200.

Molto buono anche l’aumento dei bond subordinati, i quali negli ultimi tempi erano apparsi totalmente investiti da forti movimenti speculativi ribassisti. Entrando nello specifico dei dati, l’obbligazione Lower Tier II Carige 7,321% con scadenza nel 2020 (Isin XS0570270370) e quotata sul TLX è passata da 40 a 60 guadagnando in sole tre sedute un rialzo del 50%.

E’ palese, secondo molti esperti, che i i titoli al momento siano sostenuti dalle ricoperture legate al piano e che parte della positività sia da ascrivere anche sulle buone sensazioni che stanno avvolgendo il settore bancario: per diversa gente si starebbe arrivando all’uscita dalla crisi del comparto. Ovviamente tale andamento non porta ad escludere che vi possa essere volatilità, a stretto giro,  sul titolo o prese di profitto.

Tornando a parlare di bond subordinati, per il futuro potrebbe esservi anche lo zampino della BCE che verrà chiamata a ponderare  il piano di rafforzamento patrimoniale insieme al piano di smaltimento delle sofferenze: in quel caso gli stessi potrebbero tornare a fluttuare e non poco. Al momento quel che è chiaro è che Banca Carige si sia muovendo al meglio delle sue possibilità per coprire allo stesso tempo sia le proprie esigenze che quelle dei suoi investitori e risparmiatori. Sarà importante, nei prossimi giorni, rimanere con gli occhi aperti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>