Quanto guadagna il Buono Fruttifero di Poste Italiane

di Daniele Pace Commenta

Buono Fruttifero di Poste ItalianeMolti hanno acquistato il Buono Fruttifero di Poste Italiane, e si staranno chiedendo quanto potranno guadagnare nei rendimenti.

Le Poste Italiane, ricordiamo, sono controllate dal Ministero dell’Economia e questi buoni sono stati emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti.

Per dare contezza dei rendimenti, Poste Italiane ha messo a disposizione il servizio online per il calcolo dei rendimenti.

Il calcolo

I buoni fruttiferi delle poste sono un investimento senza rischi, con un vincolo variabile. Questo vincolo cambia anche i rendimenti, e per questo che è importante utilizzare il servizio online, per capire bene quanto andrete a guadagnare.

Sulla pagina web delle Poste potrete usare il calcolatore inserendo tutti i dati dei vostri buoni fruttiferi. Quello che serve sapere è la data di sottoscrizione e di rimborso, la tipologia del titolo tra il menù a tendina della pagina. Tra le scelte anche la valuta, per chi ha acquistato i buoni in lire, molto tempo fa. Il servizio è attivo anche sul sito dell’emettitore, Cassa Depositi e Prestiti.
A seconda le condizioni di sottoscrizione, avrete diversi rendimenti. Un buono a diciotto mesi inizieranno a rendere interessi dopo sei mesi, pagabili ogni semestre, con diversi tassi. Il primo semestre viene pagato allo 0,01%, il secondo allo 0,15% e il terzo allo 0,20%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>