Investire in Bond o azioni?

di Daniele Pace Commenta

azioniInvestire in Bond o azioni? La risposta è affidata ad un’intervista di Investire Oggi a Marco Ianniello, fondatore di Trendin Time e studioso dei mercati.

L’intervista

Marco Ianniello risponde alle domande, a partire da quelle sul mercato valutario, con il dollaro che avanza, dopo un lungo periodo di flessione in cui aveva perso fino al 20%, dopo aver guadagnato anche di più.
Ora tutto dipenderà dalla BCE, che continua a mantenere la sua politica monetaria, in attesa di tempi migliori. È probabile che bisognerà aspettare il 13 settembre, con la riunione della BCE, per capire quando Draghi inizierà ad abbandonare il QE.
Oggi i Bond governtivi statunitensi hanno fatto guadagnare anche il 3%, e molti analisti sono critici con il rialzo dei tassi della Fed. L’economia americana comunque non si ferma, anche se i risultati dell’inflazione sono deludenti.

Comunque tanti altri vedono il tasso del dollaro al 1,75% corretto.
Dopo il 2017 in cui le borse hanno ruggito (Wall Street a +45%), l’analista Iannello si aspetta dei punti di supporto (per Wall Street a 23.300 punti), ma continua ad indicare le azioni come investimento, giudicando pericolosi i bond.

I mercati azionari stanno apportando delle correzioni, ma non crolleranno, mentre per i bonds, il futuro è molto incerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>